Nekt Project, un nome dietro al quale si nascondono professionalità, bravura e creatività. A dar vita a questo entusiasmante progetto sono due giovani bresciani, Nicholas Tango ed Eugenio Clamer, che hanno pensato bene di unire due grandi passioni: i videomontaggi e i motori. La fortuna li porta a contatto con l’Editoriale Domus, iniziando con un primo lavoro per la nota rivista Top Gear, che vedeva protagonista una Pagani Huayra. Le loro idee iniziano non solo a piacere, ma anche a farsi riconoscere, arrivando in un secondo luogo, a lavorare per il direttore Gianluca Pellegrini, di QuattroRuote."L’innovazione è il futuro, ad oggi sul campo media e comunicazione ci si sta avvicinando sempre di più al settore video, che rispetto a quello fotografico è molto più dispendioso sia a livello tecnico che creativo", ci spiega Nicholas, aggiungendo che, i loro lavori sono sempre in progresso, grazie anche alle diverse attrezzature che sono soggette ad una continua evoluzione.

Quale tipo di collaborazione state maturando con Clockbeats?

La nostra collaborazione con Clockbeats è iniziata circa un anno fa, durante un concerto presso il Conservatorio di Brescia, con la realizzazione di un video per l' innovativa Clockbeats Orchestra.
Da qui il nostro rapporto si è fortificato sempre di più permettendoci di realizzare altri video promozionali di artisti connessi con la medesima Community.

Foto-28-11-17--21-49-20

Con quali realtà avete lavorato fino ad ora?

Ad oggi possiamo contare collaborazioni passate e presenti con: TopGear Magazine Italia, Quattroruote, Quattroruote Classiche, Quattroruote Professional ElaborareE, ElaborarE Classic, OZ Racing, Adidas, Diadora, Traipler, Bialetti, MAFRA, Reusch, Sony Music Italia, Discoteca Number One, Project X, Nameless Music Festival, Comune di Brescia, Regione Lombardia, Smartsystem, Super Car Safari. Questi per citare i più famosi.

Foto-28-11-17--21-52-47

Quali progetti per il futuro vorreste proporre?

La passione per questo lavoro ci ha spinto a migliorarci costantemente mettendo grande dedizione in quello che facciamo. "Vorremmo che gli appassionati entrassero in empatia con i nostri progetti personali- confessa, vogliamo emozionare ogni persona che anche per puro caso, si ritrova a guardare un nostro video".Il passo successivo per la nostra crescita sarà quello di rapportarci con esperti di altri settori, come ad esempio tecnici del suono e grafici, per assicurare un' incremento nella qualità dei nostri servizi. Riassumendo il concetto, l’obbiettivo è quello di puntare sempre più in alto.

Jam from NEKT Project on Vimeo.

Teaser Partnership NEKT Project - Supercar Safari from NEKT Project on Vimeo.

FOLLOW NEKT-PROJECT!

WEBSITE
INSTAGRAM
VIMEO
FACEBOOK

Nicole Naccarato