Originariamente previsto per il 20-22 marzo 2020, l'Ultra Music Festival è stato rinviato al 26-28 marzo 2021.

In una conferenza stampa tenutasi nella mattina del 6 Marzo, il sindaco di Miami Francis Suarez ha annunciato che Ultra Music Festival 2020 è stato ufficialmente rinviato a causa del coronavirus.

Circa 170.000 persone dovevano partecipare all'Ultra Music Festival 2020, che avrebbe dovuto avvenire dal 20 al 22 marzo al Bayfront Park di Miami. Tra i protagonisti c'erano Flume, Major Lazer e Zedd.

"In definitiva, per noi non esiste una priorità più alta della salute, della sicurezza e del benessere fisico di ciascuno di voi, insieme a tutti gli altri soggetti coinvolti nella produzione dell'evento. Vi ringraziamo sinceramente per la vostra costante fedeltà e pazienza durante questa difficile orario. "