In molti ci stanno chiedendo quale potrebbe essere il plan giusto da comprare o da utilizzare.
Consigliamo la lettura di questo articolo nella speranza di fare chiarezza su quello che potete fare sulla piattaforma spotimatch.com.

Spotimatch.com creata dai due fratelli Nicolò e Paolo Mantini è  la prima piattaforma che crea una connessione diretta tra i curatori indipendenti e gli artisti, eliminando qualsiasi forma di intermediazione.

La piattaforma sta raggiungendo 1 Milione di submissions, utilizzata da più di 40.000 artisti che la hanno utilizzata per promuovere i propri brani.


Come utilizzare quindi spotimatch.com al meglio?

Prima di tutto bisogna fare chiarezza sulle tipologie di playlists che ci sono su Spotify:

1. Playlist Editoriali : queste sono le playlists direttamente gestite dai curatori interni di Spotify, non vengono trattate in SPOTIMATCH.


2. Playlists Indipendenti Private : queste sono le playlists che qualunque utente di Spotify può creare,  tuttavia è PRIVATA, quindi è una playlists che come dice la parola stessa può essere vista solo da chi conosce il link univoco. Questa tipologia di playlist non è trattata in spotimatch.com.
3. Playlists Indipendenti Pubbliche : questa è la playlist pubblica che quindi è possibile cercare e trovare attraverso la barra di ricerca di Spotify. Questa tipologia di playlist è trattata in spotimatch.com e ne potrete trovare circa 8 Milioni in questo momento sulla piattaforma.


4. Playlists Indipendenti Collaborative : questa è la tipologia di playlist più Condivisibile, in cui si può inserire un brano anche se non si è curatori della playlist.
Questa tipologia di playlist è trattata in spotimatch.com SOLO per il piano AGENCY.


5. Playlists Algoritmiche : questa è la tipologia di playlist automaticamente creata da Spotify, viene anche detta playlist personalizzata.
Esempio di playlist : Discover Weekly, Release Radar, Radio ecc.
Queste playlists vengono attivate solo in rari casi e il piano per poterle attivare è il nostro PIANO VIP.


Abbiamo aggiunto una tipologia di playlist a queste :

6. Playlists VERIFICATE cioè le playlists che hanno deciso di far parte al 100% della nostra community confermandoci i dati di contatto.

Ecco le differenza tra i PLANS disponibili sulla piattaforma (prima consigliamo la lettura di questo articolo)


1. Piano FREE, quindi gratuito.


Per poterlo utilizzare dovete semplicemente fare il login con il vostro Spotify Account e potrete già subito utilizzare la piattaforma.
Nel piano FREE potrete contattare SOLAMENTE le playlists NON VERIFICATE.
Quindi le playlists che hanno deciso di non mostrarsi al 100% sulla piattaforma.
Dato il nuovo aggiornamento se dovete cercare esempio TRAP ITALIANA, dovrete inserire due INPUT : #TRAP e #ITALY come nella figura sottostante.


Questo non significa che non vi risponderanno ma semplicemente che i contatti dati potrebbero essere sbagliati (in rari casi), per questo vi chiediamo di contattarle una ad una dopo aver cliccato SUBMIT.


Nella sezione activity potrete vedere tutte le submissions fatte e quali sono andate a buon fine (cioè se il curatore vi ha aggiunti o no).
Oltre a questo potrete vedere dei dati "nascosti" molto importanti, come la popolarità d'artista.


Per farlo potete aggiungere un'artista da monitorare.
PER IL PIANO FREE POTRETE CONTROLLARE I DATI SOLO DI UN'ARTISTA MA NON POTRETE VEDERE I GRAFICI.

Clicca qui per capire come contattare un curatore su SPOTIMATCH.


2. Piano ARTIST, il valore è 99 euro all'anno (significa che il pagamento è annuale e NON mensile)


Per poterlo utilizzare dovrete comprare il piano dalla sezione PLANS.
Una volta comprato quello che potrete fare in più rispetto al piano FREE sarà :
• Contattare le Playlists verificate


• Controllare i dati analitici nel tempo (VIEW SERIES) nella sezione activity, SOLO PER UN ARTISTA, se ne vorrete controllare di più dovrete comprare il piano AGENCY.


3. Piano AGENCY, il valore è 349 euro all'anno (significa che il pagamento è annuale e NON mensile)


Questo piano è consigliato per AGENZIE, RECORD LABEL E ARTISTI CHE VOGLIONO PROMUOVERSI UTILIZZANDO TUTTE LE TIPOLOGIE DI PLAYLISTS.

Per poterlo utilizzare dovrete comprare il piano dalla sezione PLANS.
Una volta comprato quello che potrete fare in più rispetto al piano ARTIST sarà :
• Trovare le playlists collaborative e poter filtrare quale tipologia di playlists cercare (VERIFICATE, NON VERIFICATE, COLLABORATIVE)


• Controllare i dati analitici nel tempo (VIEW SERIES) nella sezione activity FINO A 10 ARTISTI.


4. Piano VIP. Questo piano è spiegato in questo articolo ed è consigliato per tutti coloro che non hanno tempo di auto promuoversi e vogliono anche attivare al meglio le Playlists Algoritmiche.

Impara i Segreti di Spotify e come Promuovere la Tua Musica raggiungendo il tuo pubblico con pochissimi sforzi.
IL NUOVO VIDEOCORSO DELLA NOSTRA ACADEMY ACCESSIBILE CLICCANDO QUI CON 20% DI SCONTO!